[Lo spritz del sabato] Folli momenti allo stand di Inglot e altre futilità feat. Ps: I love make up

12/04/2012

Ciao mie care donzelle,

anche questo sabato (ormai uno si e uno no, ci sta venendo il vizio) io e Serena, aka Ps: I love make up, ci siamo ritrovate per un pomeriggio all'insegna dello shopping, dell'alcool e dei pettegolezzi.

Oggi però era un'occasione speciale: giusto ieri, da Coin (c/o Centro Commerciale Le Barche a Mestre) è arrivato lo stand Inglot e abbiamo così deciso di farci un salto assieme (ad andar da sole non si avrebbe il giusto sostegno morale).

Non so davvero da dove cominciare...facciamo che vi mostro gli acquisti fatti (niente Inglot per me, per stavolta) così poi inizio le disquisizioni varie ed eventuali!


Ok, iniziamo. Partiamo dal presupposto che mi aspettavo che i prodotti Inglot fossero fantastici, ma non così tanto: i pigmenti avevano delle riflessature pazzesche, i blush una pigmentazione quasi vergognosa (io li ho a malapena sfiorati e avevo il dito fucsia) e la cipria impalpabile. Sembrava pelle! Anche gli ombretti mono (refil, per intenderci) fanno la loro porca figura e non parliamo di rossetti e ciglia finte. Insomma, sono rimasta sbalordita.

Tra l'altro io e Serena siamo state subito prese di punta come due fanatiche del brand della serie "Oh, finalmente qualcuno è venuto appositamente per Inglot". Credo l'abbiano capito dalla bava che ci scendeva dalla bocca.

Se vi interessa qualche prezzo, vi riporto quelli che ricordo:

  • pigmenti: € 17,00;
  • ombretti (refil): € 8,00;
  • blush in cialda: € 9,00;
  • blush liquidi: € 20,00;
  • palettina per ombretto mono: € 5,00;
  • palettina per due ombretti (o per 1 blush): € 7,00;

Il resto, mea culpa, non mi sovviene. Meglio passare agli acquisti veri e propri. Da Coin ho comprato solo le ciglia finte a ciuffetti della limited edition SpectaculART di Catrice che ho pagato 4,49 euro. Sono rimasta sorpresa dal fatto che l'avessero rifornita e che, nello stand Essence avessero rifornito la Cherry blossom (ovviamente già saccheggiatissima).


Dopo un'ora (o forse più) ferme lì, ci siamo spostate da H&M dove, piuttosto sorprendentemente, ho trovato il dupe economicissimo della nota spugnetta per il makeup Beauty Blender. L'ho pagata solo € 2,95 e, con essa, mi sono presa anche una maschera per il viso depurante all'olio di arancia (prezzo € 1,95).



Poi siamo andate da Sephora e Yves Rocher dove non abbiamo comprato nulla (ma fa sempre bene allo spirito, giusto?) ed infine un giretto da Hair Beauty per Serena e da Acqua&Sapone dove, in offerta, c'erano gli smalti Pupa (€ 2,99) e i rossetti della linea di Kate Moss firmati Rimmel London (€ 4,90). Alla fine ho preso solo uno smalto, di rossetti ne ho a iosa, e ho scelto il n. 730 Afro Iridescent che già da un po' avevo adocchiato.


Insomma...alla fine non mi sono rovinata più di tanto però conto in un futuro non troppo lontano di prendere uno dei blush in cialda di Inglot perché meritano davvero (visto che non si possono far foto all'interno, la prossima volta io e Serena vedremo di trovarci un po' prima, di swatchare i prodotti, uscire dal negozio e fare le foto...detta molto schiettamente!).

Saluto Serena e anche voi, e vi do appuntamento al prossimo articolo!



You Might Also Like

12 commenti

  1. adoro gli smalti lasting colors Pupa

    RispondiElimina
  2. bellissime le giornate di shopping ^^ Facci sapere com'è la simil Beauty Blender ;)

    RispondiElimina
  3. oddio immagino come sbavavate allo stand inglot *.*
    stupenda la blender di H&M, purtroppo nel mio H&M trovo poche cose di make up <.<

    RispondiElimina
  4. Oddio beate voi che potete sbavare dinanzi a cotanta bellezza dei prodottini Inglot! Dove abito io è già tanto che mi ritrovo una Sephora (che mi fa tristezza ogni volta che ci entro), una Kiko (è un buco piccolissimo non ci si gira nemmeno in due) e uno stand Essence all'Ovs! Fossi in te comincerei a risparmiare per farmi una palettina personalizzata Inglot da riempire mano a mano :)
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
  5. anchio voglio la spugnetta della h&m *__*

    RispondiElimina
  6. anche io voglio prendere la spugnetta di H&M e qualche maschera!

    RispondiElimina
  7. Da me Inglot non c'è.. in questo caso direi, meglio così XD Della linea di makeup della H&M, invece, vorrei proprio provare qualcosa.. molto probabilmente il prossimo weekend andrò a fare un giretto in centro a Torino, dove c'è H&M *____* Bello lo smalto (se poi era in offerta^^)!

    RispondiElimina
  8. Volevo prenderla anche io quella spugnetta, poi mi sono resa conto che è da una vita che utilizzo solo pennelli perché li preferisco e mi sono trattenuta XD

    RispondiElimina
  9. Fammi sapere cosa ne pensi della maschera..io ne avevo provata una e non mi aveva sconvolto, ecco XD

    RispondiElimina
  10. Io sono curiosissima di sapere com'è quella spugnetta anche se qui da me credo ci sia l'unico H&M sfigato visto che non ha le sezione beauty:(

    RispondiElimina
  11. Ciao Claire,
    quella spugnetta l'avevo presa in mano giusto ieri, ero molto tentata, ma poi ho pensato che non ho mai usato spugnette per l'applicazione del fondo e non saprei nemmeno usarla, quindi ho ripiegato sulle spugnette classiche bianche triangolari multi uso. Alla prossima ;)

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Iscriviti alla Newsletter

FACEBOOK

Disclaimer

Disclaimer | Media Kit | Cookies e Informativa sulla privacy

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»