[Review] Kiko Cosmetics Ultimate Pen Long Wear Eyeliner

Ciao ragazze,

oggi voglio parlarvi di un acquisto fatto ormai diverso tempo fa, in corrispondenza dell'ultima "Promo eyeliner" di Kiko (settembre se non erro): sto parlando della Ultimate Pen Long Wear Eyeliner.



Dice il sito


Eyeliner a lunga tenuta in penna.
La sua punta morbida e flessibile segue fedelmente il contorno dell'occhio, regalando un tratto assolutamente nitido e preciso, dallo spessore costruibile.

Intesamente pigmentata e brillante, la texture di Ultimate Pen Long Wear Eyeliner aderisce perfettamente alla palpebra, tracciando una linea piena che resiste a lungo nel tempo.

La tecnologia "capillary system" consente di rilasciare la quantità ideale di formula, per il massimo controllo durante la stesura e un risultato impeccabile, senza sbavature.

Semplicissimo da usare, grazie all'innovativo design ergonomico e all'impugnatura "anti-scivolo", Ultimate Eyeliner permette di ottenere risultati estremamente accurati e professionali anche nelle mani meno esperte.

Disponibile in nero.

Oftalmologicamente testato.


Informazioni tecniche


Ci troviamo di fronte ad un eyeliner in penna: manico e tappo in plastica nera, impugnatura "gommata" dello stesso colore per evitare di "scivolare" durante l'applicazione. 

Al momento dell'acquisto lo troviamo confezionato nella classica scatolina in cartonicino nero tipica del brand bergamasco.

La quantità è 1 ml, il pao 6 mesi, il prezzo € 6,90 (io però, in promo, lo acquistai a € 3,90).

L'applicatore altro non è che un feltrino, secondo me non particolarmente appuntito; soprattutto, devo dire, che la punta si rovina piuttosto facilmente. Come infatti potete notare nella foto sottostante, tende ad intozzirsi.


Per far si che esso rimanga sempre ben imbevuto di prodotto e non secchi, è consigliabile tenerlo costantemente a testa in giù

Nel caso in cui, nonostante le dovute attenzioni, trovaste la punta secca (ovviamente escludiamo l'ipotesi di prodotto esaurito), vi svelo un trucchetto: potete sfilare il feltrino, aiutandovi con una pinzetta per sopracciglia (ma fate attenzione, fate presa a metà punta e non sull'apice, per non rovinarlo), e infilarlo dentro capovolto. Ora, mantenendo la penna sempre a testa in giù, lasciatelo così 1-2 giorni: in questo modo la punta dovrebbe tornare intonsa.

Va da se che dovete, oltretutto, assicurarvi che il tappo sia sempre ben chiuso.

Parliamo del rapporto qualità prezzo? Bene: quasi 7 euro sono davvero troppi per questo cosmetico, non scherzo. Il fatto che sia 1 ml, in realtà, non è molto rilevante in quanto io lo utilizzo da settembre con una media di 3 volte la settimana e devo ancora terminarlo. Il problema è proprio la carenza di intensità, dopo 5-6 utilizzi: mi aspettavo molto di più. 

Sopra poi parlavo del fatto che, secondo il mio umile punto di vista, il feltrino non è abbastanza appuntito e rigido: questo fa si che io abbia molta difficoltà a realizzare un tratto sottile, soprattutto un corrispondenza dell'angolo interno: sbavo qualcosa come 2 volte su 3 (ma forse sono impedita io); vista poi l'eccessiva morbidezza della punta, non si può portare un tratto sottile alla massima intensità ma, come vedrete dagli swatches sotto, esso risulta sbiadito (io ovvio al problema pressandovi sopra un po' di ombretto nero in polvere). Se, infatti, provate ad intensificarlo, nel 99% dei casi il risultato non sarà altro che un ulteriore ispessimento della linea.

C'è da dire, ad ogni modo, che non cola e non sbava.

Eccovi qui lo swatch. Tenete conto che questo prodotto viene utilizzato da due mesi e mezzo ma l'ho "rianimato" con il metodo del capovolgimento del feltrino. Come nuovo. Il finish, lo potete vedere voi stesse, è assolutamente opaco.

Sopra il tratto con una passata leggera (per far si che il tratto sia sottile), sotto lo swatch di più passate per intensificarlo


La mia esperienza personale


Durante la promo eyeliner di Kiko, come suddetto, decisi ti togliermi lo sfizio e provare questo fantomatico eyeliner in penna nonostante i pareri negativi che avevo sentito in giro.

Non lo ricomprerò a prezzo pieno, questo è certo (probabilmente non lo ricomprerò neppure in offerta), e sconsiglio anche a voi di farlo. La prossima volta, infatti, vorrei provare l'eyeliner in penna di Essence della linea Sun Club di cui ho sentito parlar bene, considerato soprattutto che il prezzo è di molto inferiore (2,99 euro se non sbaglio). 

Quella con lui, comunque, è stata un'esperienza in parte positiva, mi ha aiutata moltissimo ad apprendere le tecniche di applicazione dell'eyeliner e questo non è poco.



Scheda tecnica


Nome prodotto: Ultimate Pen Long Wear Eyeliner
Brand: Kiko
Scheda prodotto: link
Tipo di prodotto: eyeliner in penna
Prezzo: € 6,90
Pao: 6 mesi
Quantità: 1 ml
Reperibilità: Punti vendita monomarca e store online

pro: non sbava durante il giorno, reperibilità, praticità d'utilizzo
contro: prezzo, poca intensità, punta troppo morbida

Voto: 5/10







About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

6 commenti:

  1. io ho provato quello di essence sia in penna che nel barattolino gel low cost per low cost preferisco quelli di essence...

    RispondiElimina
  2. Cavolo per 7€ mi aspetterei una scrivenza da paura senza "rianimarlo" nemmeno una volta!
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
  3. Io non sono proprio capace di usare questo genere di eyeliner, preferisco quelli in gel da mettere con il pennellino :D (imbranata io :P)

    RispondiElimina
  4. Insomma, una delusione come quello che ho provato io della Essence (non quello della Sun Club) :(

    RispondiElimina
  5. A me dopo un paio di mesi di uso assiduo, visto che non so usare i pennellini da eyeliner, non si è seccato nemmeno una volta e il feltrino non si è rovinato, anche se non tengo la confezione con particolare cura (buttata nel cassetto a caso, ndr).

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top