[Review] Fondotinta opacizzante compatto 8 h n. 21 'Clair Light' di Sephora

Il cambio stagione, oltre al cambio armadi, dovrebbe prevedere assolutamente la scelta di un diverso fondotinta. Per quanto mi concerne, per esempio, in inverno ho una pelle sì grassa ma in alcune zone tendente al secco, mentre in estate il sebo in eccesso è un problema quasi irrimediabile. Così, se durante la stagione fredda prediligo i fondi liquidi, in estate sono a dir poco costretta ad optare per quelli in polvere (minerali o meno).

Oggi voglio parlarvi, pertanto, del fondotinta che ho scelto per accompagnarmi durante tutta l'estate (ma che, in realtà, uso da due mesi): sto parlando del  Fondotinta opacizzante compatto 8 h di Sephora.


Dice il sito

Il nuovo fondotinta compatto opacizzante cambia look!
Il nuovo fondotinta compatto Sephora ha un nuovo packaging con un grande specchio per i ritocchi e una spugna al 100% Sephora per un'applicazione precisa, facile e rapida sopratutto per l'angolo interno dell'occhio, il naso e le occhiaie.
La formula best seller non cambia: opacizza la pelle per 8h per un incarnato naturalmente perfetto e senza effetto lucido per tutta la giornata.
Giorno dopo giorno, riduce la visibilità dei pori, uniforma il viso senza appesantirlo e mimetizza le imperfezioni per un incarnato perfettamente liscio
.

La review


Packaging nuovo di zecca per questo fondo: se il precedenza era, infatti, molto più minimal, ora ci troviamo di fronte ad un oggetto dal design di tutto rispetto. Cofanetto in plastica nera lucida (su cui, ahimè, le ditate si fanno notare) con chiusura magnetica e specchio interno che occupa tutta la superficie del intro-coperchio.

Il fondotinta a cofanetto chiuso


Il fondotinta una volta aperto il cofanetto

All'interno troviamo il vano cialda contenente il fondotinta e una seconda nicchia dov'è riposta una spugnetta a forma di mezza luna.

Fondotinta con dettaglio della spugnetta

La spugnetta, personalmente, non la uso in quanto ritengo più opportuno l'utilizzo di un pennello viso. Essa è comunque molto morbida e, tutto sommato, pratica tenendo conto gli eventuali ritocchi fuori casa.

Sul retro del cofanetto è possibile scorgere un'etichetta con varie informazioni utili tra cui nome della nuance e quantità. 

Etichetta sul retro

Sollevando suddetta etichetta è possibile consultarne una seconda riportante l'inci che vengo ora a mostrarvi (cliccate sull'immagine per ingrandirla).

Inci

Io l'ho analizzato con l'app per Chrome di Biofficina Toscana e questo è stato il risultato.


Mi ha lasciata perplessa il pao non segnalato (cosa che ho riscontrato anche nella vecchia confezione). La quantità comunque è di 8,5 grammi e il prezzo è di 17,50 euro.

Io ho scelto la tonalità n. 21 Clair light (che, in teoria, dovrebbe corrispondere alla precedente n. 15 Claire light). Trattandosi di un fondotinta in polvere non ci si può aspettare una coprenza altissima; in questo caso ci troviamo di fronte ad un fondo dalla coprenza medio-bassa.

La durata è di per sé molto valida: su di me non dura propriamente 8 ore, come promesso dal nome, ma le sue 5 ore (con i 35 gradi di questi giorni) se le fa tranquillamente.

Eccovi le foto del prima e del dopo l'applicazione (dove in realtà non si carpiscono particolari differenze in quanto, in questi giorni, non ho particolari rossori e/o imperfezioni in evidenza).

L'incarnato risulta più omogeneo, i pori meno evidenti, ma sulla lucidità avrei da ridire rispetto alle affermazioni fatte dal brand: con l'afa e il caldo alcune zone, infatti, si lucidano per forza di cose. Con temperature più umane, per lo meno su di me, l'effetto lucido risulta abbastanza camuffato. 

Considerazioni finali


La prima volta in cui comprai questo fondotinta fu con gli ultimi saldi invernali [leggi qui] in quanto, con il cambio packaging, le rimanenze con la confezione precedente venivano svendute. Lo pagai perciò, all'epoca, 10 euro. 

L'ho riacquistato l'altro giorno, con uno sconto del 20%, pagandolo 14 euro e ne sono molto felice. Trovo il packaging leggermente più ingombrante ma per certi versi più pratico.

Considerata la coprenza non proprio soddisfacente, in caso di imperfezioni particolarmente evidenti, dopo aver applicato la mia crema idratante (attualmente uso quella della linea Bio di Yves Rocher) stendo un correttore full coverage (nella fattispecie Camouflage Cream di Catrice) e poi applico il fondotinta.

Se non avete la possibilità di andare in negozio per scegliere la tonalità più adatta a voi, vi segnalo la possibilità di utilizzare l'applicazione Color your face (pur non ritenendola particolarmente attendibile).


Scheda tecnica


Nome prodotto: Fondotinta opacizzante compatto 8 h n. 21 'Clair Light'
Brand: Sephora
Scheda prodotto: link
Tipo di prodotto: fondotinta in polvere compatta
Prezzo: € 17,50
Quantità: 8,5 grammi
Pao: n.p.
Reperibilità: nei punti vendita Sephora e nello store online

pro: tenuta, omogeneizza l'incarnato, reperibilità, nasconde i pori
contro: lucidità in presenza di alte temperatura, coprenza medio-bassa

Voto: 8,5/10







About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

10 commenti:

  1. Sono molto immatura se dico che con il packaging così mi attira molto di più?!
    Sembra davvero un prodotto da provare comunque, prima o poi sarà mio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potevo trovare solo te, prima di me, a commentare ahahahaha XD
      Dove c'è fondotinta c'è Drama XD XD
      Comunque, voglio provare questo prodotto T.T
      [che novità eh?]

      Elimina
    2. si! Direi che così è molto più appetitoso in effetti XD

      Elimina
  2. Continuo a puntarlo insieme al compatto Bare Minerals. Ho fatto fuori due "double compact mineral" di Sephora e mi sono trovata benissimo! Mi fanno desistere il fattore coprenza e... la mia enorme scorta di basi viso ^_^

    (sono Stefania, ti scrivo questo commento dopo averti appena risposto alla mail)

    RispondiElimina
  3. lo guardavo l'altro giorno e mi ispira anche se vorrei anche provare quello nuovo della neve

    RispondiElimina
  4. interessante! io ho quello minerale in polvere e mi piace! :)

    RispondiElimina
  5. A vederlo così sembra molto simile (anche come pro e contro) ad un fondo clinique che usavo tempo fa :) l'almost powder!

    RispondiElimina
  6. Io invece ho comprato quello minerale sempre Sephora (ma che di minerale non ha nulla, solo il nome) ma quello che proprio non mi aspettavo è che avesse un inci ottimo! Lo utilizzo da circa due settimane e anche questo ha una coprenza medio-bassa, ma per me basta e avanza :)
    La confezione di questo la trovo un po' ingombrante, anche se "attira" molto di più questa.
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
  7. Lo voglio provare ;) appena mi arriva uno sconto baci

    RispondiElimina
  8. Non è un prodotto che uso, ma sembra carino! Il package lo trovo molto funzionale!

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top