[Chiacchiere cosmetiche] Le mie matite occhi color burro

Titolo very english per questo post chiacchiericcio (dubito il termine chiacchiericcio sia semanticamente sensato in questo contesto, ma voglio far finta di si). Buongiorno!

Fu forse Clio a lanciare la moda della matita occhi color burro, da usare all'interno della rima cigliare inferiore, con lo scopo di "aprire" l'occhio e ingrandire lo sguardo. In realtà non è che per me fosse sta grande novità: ho usato per anni una matita bianca opaca sulla quale, sopra, tamponavo un ombretto beige o rosa carne (sai che scoperta, perciò) ma non mi sono mai pensata di cercare una matita di un colore ad hoc (un applauso per Claire!).

Ancora, se non erro, Clio si fece promotrice della matita color burro firmata Diego Della Palma che costa qualcosa come 17,90 euro. Certo che la compro, come no! Al che, spinta dal desiderio di provarne una (low cost), iniziai la ricerca di una che facesse al caso mio.

Ecco, ad oggi, le matite nude che possiedo. Parlo di matite nude perché nessuna delle tre è a tutti gli effetti color burro.


In principio fu Avorio di Neve Cosmetics: matita più bianca che beige-avorio, dal finish perlato. Ve ne parlai peraltro [qui] dove vi dissi che, ahimè, nella rima interna non è proprio il massimo. Sarà che ho una lacrimazione vergognosa, sarà la sfiga, ma su di me se dura un'ora è tanto. La situazione migliora se ci tampono sopra un ombretto ton sur ton ma a questo punto tanto vale non averla comprata e aver continuato ad usare la mia matitina bianca. 

Insomma, "...e fu sera e fu mattina..." seconda matita: un giorno, per puro caso, mi imbattei nella Khôl Matita Kajal 'Infinite beige' di Sephora, navigando nel loro store ufficiale. Costa 8 euro, ha un fusto decisamente più lungo di quello di Neve e il colore mi sconfinfera maggiormente: non è un color burro bensì un rosa carne dal finish mat, però è molto carina e fa bene il suo lavoro. Dura decisamente un tempo maggiore rispetto ad Avorio ma la sto ancora testando per bene.

Passiamo ora alla terza matita, un dono graditissimo: un giorno una fatina buona, MyMakeupBox, passò a leggere la mia review di Avorio, dove non facevo altro che lamentare il fatto di non trovare una matita occhi nude di mio gradimento. La fatina, allora, mi ha regalato la Matita occhi n. 05 Nude di Madina.

La matita di Madina non differisce moltissimo da quella di Sephora, soprattutto una volta applicata nella rima interna: è anch'essa un rosa carne ma con più giallo/arancio dentro (quella di Sephora è rosarosarosa). Il finish è anche qui opaco. Nelle due occasioni in cui ho avuto modo di testarla, ho avuto il piacere di scoprire che la tenuta è ottima.

Quest'ultime due matite mi piacciono molto per la discretezza: aprono lo sguardo ma in maniera molto naturale (un comune bianco da un effetto, in genere, troppo sparaflashato). Ovviamente, per un parere più approfondito, rimando alle review che conto di redigere entro qualche settimana.

Vi lascio, però, gli swatches per farvi un'idea migliore delle tre nuance.

In ordine Madina - Neve Cosmetics - Sephora

Voi usate le matite color burro o, più genericamente, nude? Se si, quali?







About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

39 commenti:

  1. Ciao! Anch'io ho avorio di Neve Cosmetics. Purtroppo però non mi dura niente allìinterno dell'occhio. aspetterò la stagione fredda per riprovare, magari è il caldo, prima di bocciarla. Di color carne ho una matita di Max Factor che trovo ottima. Dura a lungo ed è luminosa anche se opaca. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho provata anche con il freddo...ed è peggio. Sarà perché il freddo attiva una lacrimazione spasmodica in me...non ne ho idea ma è da delirio. Di quella di max factor ho sentito meraviglie. Sarà la prossima (anche perché io me le mangio le matite occhi come queste :D)

      Elimina
  2. Io non riesco proprio ad usarle, davvero. Non so perchè ma ho una dipendenza dalla matita nera, sarà anche perchè avendo gli occhi chiari non mi ci vedo con un colore altrettanto chiaro e che non faccia contrasto! D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece tendo ad evitare la matita nera (anzi, uso proprio l'eyeliner in gel nero di essence) perché mi cola inesorabilmente :(

      Elimina
  3. Curiosa di provare quella di Sephora *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una volta testata a dovere ne avrai la review ^-^ così ti fai meglio un'idea!

      Elimina
  4. io ne uso una di Essence ma non è mat per niente e sinceramente fa anche un po' pena >.< le altre due che ho invece sono bianche bianche e sembra che mi sia sparata qualcosa negli occhi.. auahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D il bianco bianco, confermo, è troppo sparaflashato. Fa un po' lady gaga nel video di "Bad romance" XD

      Elimina
  5. ne ho una matte cinecitta buonissima e una shimmer essence :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora la prossima volta che ordino da stockmakeup devo dare un'occhiata a quella di cinecittà! ^_^

      Elimina
  6. io uso quella di Paola P. e mi trovo benissimo... come colorazione somiglia molto a quella di neve (almeno guardando la foto qui)... le altre due mi sembrano un pò troppo aranciate per l'utilizzo che ne faccio io (correggere ed illuminare un pò la zona sotto l'arcata ad esempio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si esatto: come illuminanti non sono propriamente il massimo. Io voglio provare ad usarle come basi per gli ombretti, ma temo siano troppo cremose. Vedremo un po' ^_^ di quella di paola p ho sentito parlar bene :)

      Elimina
  7. Neanche a me esalta la matita di neve :( le altre due sono molto belle ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che l'esperienza con avorio mi ha fermata dal comprare altri pastelli. Si, le altre due mi piacciono proprio ^_^

      Elimina
  8. Un post davvero molto utile.
    Io ne utilizzo una di Essence uscita in un duo (burro-azzurro) con la LE ready for boarding e mi trovo davvero molto bene.
    Mi piace molto la tonalità della matita pastello di Neve, peccato per la durata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, la tonalità è molto bella in effetti ^_^

      Elimina
  9. Io ne ho una di essence color burro e mi ci trovo bene :) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso sia quella in limited edition di cui mi hanno parlato altre. Peccato essermela persa T.T

      Elimina
  10. Ho sempre cercato delle matite color burro che potessero soddisfarmi al massimo, ma non ne ho mai trovata una fino a quando.. Beh fino a quando è entrata nella mia trousse, una matita MAC che ha totalmente cambiato la mia vita! :D
    Davvero meravigliosa, io la amo! :)
    Baci xoxo

    Chiara from Vogue at Breakfast.

    RispondiElimina
  11. Quella di Neve non mi convince troppo, un po' troppo bianca per regalare un effetto naturale. Sephora e Madina, invece, mi sembrano perfette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in effetti poi, ti dirò...la perlescenza di quella di neve le evita di apparire troppo bianca. ma, ovviamente, le preferisco le altre due

      Elimina
  12. Ho appena preso la Scandaleyes della Rimmel ma devo ancora provarla ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho sentito molte parlarne, sono curiosa di avere un tuo parere ^_^

      Elimina
  13. Io uso quella di neve, mi piace molto ma hai ragione... La durata lascia a desiderare

    RispondiElimina
  14. Io uso la Avorio di Neve ma mi ci trovo bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo dipenda dal grado di lacrimazione di ciascuna ^_^ sei fortunella

      Elimina
  15. Ottimo post Claire! ;)
    Io ne ho una Essence di una vecchia limited edition, la Ready For Boarding se non erro e mi piace un casino, peccato fosse una l.e. per l'appunto :(
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. essence propone dei prodotti stupendi nelle l.e. ...vai a capire perché poi non li caccia tutti in permanente '-.-

      Elimina
  16. Ho un miliardo di matite colorate, MA nessuna color burro, nessuna nude, nessuna di Sephora né di Madina né di Neve!! Ahahahah! Ho solo una matita bianca che sto cercando di (s)terminare ed è quella di una lim.ed. di Essence, bianca metallizzata...la uso solo ed esclusivamente come base per rendere più intensi gli ombretti in polvere. Finita quella il mio acquisto sarà il matitone bianco di Shaka oppure la matita di Madina...ma quest'ultima costa 10€ e per una matita mi pare un po' troppino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai che ho avvistato anche io il matitone bianco di shaka? che sia dupe di milk di nyx? *-*

      Elimina
  17. Che cattiva che sei con il tasto destro :(
    Io volevo aprire il link e il fumetto mi guarda minaccioso :(

    Io uso una matita bianca, sbatto un po' le palpebre, lei sparisce ma l'effetto rimane. Forse è perché è un kajal, forse perché anche la mia lacrimazione fa sparire qualsiasi cosa in tempo record. Ma ancora cerco quella avorio, mannaggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione :( devo proprio togliere sta cosa del tasto destro, inizia ad urtare anche me.

      Sei una donna dalla lacrimazione selvaggia pure tu? benvenuta nel club :D

      Elimina
  18. dopo aver fatto qualche tentativo con le matite bianche,tutti falliti,ho trovato la pace con la matita color carne di Madina,la n.59.E' della vecchia linea,quindi è possibile che sia uguale alla tua ma con un nome diverso(anche se,dallo swatch,direi che la mia è leggermente più chiara) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dire che quella di madina mi ha sorpresa. Non che dubiti del brand, anzi. Avevo già provato anche un ombretto, sempre omaggiatomi da MyMakeupBox che era ottimo. Peccato non sia un brand maggiormente diffuso da un punto di vista fisico.

      Elimina
    2. già!Inoltre,da quando hanno cambiato proprietario sono in tutto e per tutto diventati simil kiko nei prezzi e anche nella gestione del sito,preferivo la vecchia Madina :(

      Elimina
  19. Io ne ho una color rosa carne di MaxFactor che funziona bene, ma uso poco... i miei occhi a palletta necessitano per forza di un colore scuro! Quando la metto, ormai, mi sembra che il mio difetto venga accentuato, perciò...

    RispondiElimina
  20. mi ero persa questo post... <3

    Qualche settimana fa ho comprato quella "color burro" di WJCON, ma non l'ho ancora aperta!

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top