[Review] Benefit Erase Paste 02 Medium | Ogni Acquisto un Capriccio

Torna finalmente, non propriamente in ritardo ma neppure così tanto in anticipo, Ogni acquisto un capriccio, rubrica in collaborazione con Il mondo di Tynzia Makeup [qui trovate il suo articolo].

Ho fatto svariati acquisti capricciosi nel mese di dicembre, non lo nego (del resto è stato pure Natale) e, alla fine, ero indecisa se parlare della Vice 2 di Urban Decay o dell'Erase Paste di Benefit. La scelta è ricaduta sul secondo perché l'ho utilizzato con tantissima costanza e ritengo di essermene fatta un'opinione più che adeguata.


La review


L'Erase Paste è contenuto all'interno di una jar in plastica. Questo forse è il suo più grosso difetto in quanto trovo sia un tipo di packaging molto poco igienico. E' anche vero che, però, all'interno della confezione troviamo un "cucchiaino" in plastica per il prelievo del prodotto, onde evitare di dover necessariamente pucciare il ditino direttamente all'interno del vasetto. Al momento dell'acquisto troverete il vostro Erase Paste all'interno di una graziosa scatolina dal design vintage, stile che caratterizza un po' tutte le confezioni Benefit. Al suo interno trovate un foglietto illustrativo con alcuni consigli per l'utilizzo, mentre sul fondo potete consultare l'inci. Io al solito ve l'ho fotografato.



L'inci dell'Erase Paste di Benefit nella tonalità 02

L'inci, obiettivamente, fa schifetto e non lo nego. 

Il pao è di 6 mesi, la quantità 4,40 grammi e il prezzo - presso i punti vendita Sephora e nello store online, sempre della catena francese - è di €27,90.

L'Erase Paste ha una consistenza cremosa ma nel contempo davvero molto densa, quasi quella di un fondotinta compatto, ma nonostante ciò non ho incontrato particolari difficoltà nell'applicazione e nella stesura. L'importante è non esagerare con le quantità ed, eventualmente, applicarne poco per volta; nel fare ciò ritengo ideale prima dosarne un po' sulla mano e poi andare a prenderlo con il dito per applicarlo sulla zona desiderata.

L'Erase Paste nasce come prodotto per la correzione delle occhiaie, delle discromie e delle imperfezioni ma ritengo non assolva bene a queste ultime due funzioni: da un lato ciò dipende dalla sua tonalità, abbastanza pescata, che per esempio fa a pugni col mio incarnato, dall'altro contribuisce anche il fattore consistenza (secondo me, per correggere le altre zone del viso l'ideale è un correttore compatto o uno liquido, l'EP è una via di mezzo e non è per questo il massimo).

Io ho scelto la tonalità 02 Medium perché la 01 Clair mi sembrava troppo poco pescata e temevo finisse con l'ingrigire l'incarnato, mentre la 03 Foncé era decisamente troppo scura per la mia carnagione.

Io ho una pelle grassa e diverse rughette d'espressione sotto agli occhi e la leggenda vuole che l'Erase Paste non sia particolarmente indicato per chi presenta queste caratteristiche: personalmente non mi ha mai dato alcun tipo di problema, anzi. Se io una volta applicato (sopra al fondotinta liquido) lo fisso con un po' di cipria da lì non si smuove. Lo stesso discorso vale per quando lo applico sulla pelle nuda e sopra stendo il fondotinta il polvere. 

La coprenza è davvero eccellente, idem la durata: il prodotto, infatti, arriva pressoché intatto sino a sera. Non so se ciò varrà anche con la stagione calda ma vi farò sapere e aggiornerò l'articolo!

Come lo applico?
  • Idrato la pelle;
  • Applico il fondotinta liquido;
  • Prelevo con il cucchiaino apposito, dalla confezione, l'erase paste e lo appoggio sulla mano;
  • Ne prendo poco poco con il polpastrello e lo picchietto sulle occhiaie;
  • Lo fisso con una cipria



Sono riuscita a farvi anche una foto del prodotto applicato. Perdonatemi se non l'ho steso adeguatamente ma ero di fretta e non ho neppure fatto la base, ma credo sia bastevole per farvi capire di che livello. Non servirebbe io vi indicassi l'occhio di applicazione, mi pare evidente si tratti del mio occhio sinistro, ma ve lo dico a scanso d'equivoci.

Occhio dx: senza erase paste - Occhio sx: con Erase Paste (clicca per ingrandire l'immagine)



Considerazioni finali


Partiamo da una triste constatazione: fino ad un anno fa io non sapevo neppure cosa fossero le occhiaie, su di me intendo. Non le ho mai avute se non in casi eccezionali (se avevo dormito male la notte, se ero malata), ma non erano mai troppo evidenti. Nell'ultimo anno, invece, hanno fatto la loro comparsa e quindi ho sentito la necessità di correre ai ripari. 

Se conoscete un po' la teoria dei colori, saprete che ogni tipo di occhiaia richiede un diverso colore di correttore:
  • occhiaia blu: correttore arancione
  • occhiaia viola: correttore giallo
  • occhiaia mista: correttore pescato
Se perciò le vostre occhiaie non sono miste bensì blu o viola vi consiglio di rivolgervi altrove.

Vi devo dire la verità: ero molto perplessa riguardo all'acquisto di questo prodotto, soprattutto dopo aver letto in giro review di ragazze con la mia stessa tipologia di pelle che lamentavano il fatto che questo correttore non si fissava e finiva, anzi, nelle pieghette e nelle rughe d'espressione. Non mentirò e vi dirò anche che la mia prima scelta era il Secret Concealer di Laura Mercier (€27,00) ma, complice anche uno sconto da Sephora, ho deciso di dare una chance a Benefit e rimandare l'acquisto del favorito.

Il mio consiglio, però, è di chiedere da Sephora di farvene dare un campioncino per poterlo provare con calma, a casa, e vedere se può fare al caso vostro perché potrebbe anche non essere così. Sephora dovrebbe tenere dei campioncini ad hoc ma, quand'ora le commesse lo negassero vi consiglio di portare con voi una jar e di farvi dare un po' del prodotto presente nei tester: non credo possano negarvelo! 

Sono davvero contenta dell'acquisto e probabilmente in futuro lo ripeterò (ma solo dopo aver provato il Secret Concealer).


Scheda tecnica


Nome prodotto: Erase Paste 02 Medium
Brand: Benefit Cosmetics
Tipo di prodotto: correttore per occhiaie in jar
Scheda online del prodotto: link
Prezzo: €27,90
Quantità: 4,40 grammi
Pao: 6mesi
Reperibilità: nei punti vendita Sephora e nello store online

pro: coprenza, durata, perfetto per le occhiaie miste, non finisce nelle pieghette se fissato con una cipria
contro: packaging poco igienico, inci, prezzo

Voto: 9/10






About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

28 commenti:

  1. Anche io ce l'ho e come te ne sono entusiasta! *_*

    RispondiElimina
  2. mi ha sempre incuriosita questo prodotto... ma allo stesso tempo me ne sono sempre tenuta alla larga a causa delle recensioni così diversificate! Non sapevo si potessero avere dei campioni, appena posso passare da Sephora chiedo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non credo possano negartelo, soprattutto in previsione di una spesa simile, almeno per farci un applicazione

      Elimina
  3. E' moltissimo che lo vorrei comprare e ancora non l'ho fatto, piu che altro x il prezzo!Vorrei poterlo provare almeno nei campioncini..prima di acquistarlo!

    RispondiElimina
  4. Sembra ottimo questo correttore, mi frena però il prezzo...
    Makeup in Corso

    RispondiElimina
  5. A me frena parecchio il prezzo ma dopo avermi tolto il dubbio delle pieghette, direi che con uno sconto potrei anche prenderlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, lavorandolo bene bene bene il problema non dovrebbe sussistere. Però, ovviamente, se ne hai la possibilità fatti fare un sample! ^_^

      Elimina
  6. Provato ma non ho mai trovato la tonalità per le mie occhiaie. Peccato perché è davvero un prodotto valido.

    RispondiElimina
  7. Non avevo mai letto l'inci dell'EP...o.o petrolatum al primo posto? OMG...Ok, giuro che non sono una fanatica ecobio ma ecco, non pensavo !!! Comunque, nonostante l'inci che mi disturba solo in parte...Sarei scettica anche io sulla consistenza più che sul colore, perchè saprei già di prendere l'1..grazie della review ^^

    RispondiElimina
  8. Ma quindi ci vale, i suoi ben 28 euro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono del parere che, in generale, molti cosmetici siano proposti ad un prezzo eccessivo. Questo non fa eccezione, però è un valido correttore, soprattutto per chi ha occhiaie particolarmente moleste ^_^

      Elimina
  9. fortunatamente per il momento non soffro di grossi problemi di occhiaie ma c'è stato un periodo -estate/autunno- in cui erano parecchio evidenti ed ho cominciato ad utilizzare il Pro Longwear Concealer di Mac e me ne sono innamorata. L'Erase Paste non mi ha mai fatto una buona impressione, complice il fatto che ogni volta che vado da Sephora il tester è ovviamente secco come il cemento perché tenuto sempre aperto -___- Generalmente preferisco utilizzare correttori "multi uso" che vadano bene sia per le occhiaie che per le imperfezioni e questo non credo faccia al caso mio, soprattutto per via delle poche tonalità disponibili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io raramente trovo correttori che posso usare sia per il viso che per le occhiaie, avendo una pelle mista ho esigenze molto particolari. Il Pro Longwear l'ho provato ma non mi ha convinta :3

      Elimina
  10. Io sono andata struccata da Sephora e me lo sono fatto mettere... inutile dire che la tizia l'ha steso malissimo, ho dovuto chiederle io di fissarlo con la cipria -.- Insomma, dopo 2 minuti era già nelle pieghette. Non contenta ho deciso di rischiare trovandolo in supersconto l'anno scorso il set Finding Mr Bright che conteneva una minitaglia e mettendomelo con tutti i crismi bè, tutta un'altra cosa... Però fosse stato per la commessa avrei desistito e mi sarei orientata su altro.
    Perciò io consiglio di farvi dare un campioncino e provarvelo a casa, a meno che nella vostra Sephora non lavorino persone competenti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è davvero raro trovare commesse che sappiano truccare. Dovrebbero avere una mua sempre a disposizione secondo me. Non chiedo siano tutte professioniste, come da Mac, ma considerata la fascia alta...beh, sarebbe il minimo

      Elimina
  11. Sono sempre stata molto titubante anche io. Spero in un campioncino come dicevi tu! :D

    RispondiElimina
  12. ottima review! mi hai convinta e al prossimo 20% di sephora lo acquisterò ^_^

    RispondiElimina
  13. Premesso ch e non sono (e non voglio nemmeno essere) una talebana dell'inci, io tutti quei soldi in petrolio non so se ce li spenderei o.O non avevo mai visto l'inci dell'erase paste e confesso di esserci rimasta piuttosto male xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo dire che, considerato tutto, amo averlo per le occasioni speciali perché copre benissimo ^_^

      Elimina
  14. Ho la stessa tonalità trovato nelle confezioni graziosissime ed è troppo aranciato per me :(
    È pastosissimo e non ha tanta scelta per i colori :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, in effetti le referenze sono piuttosto limitate

      Elimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top