Nabla Ombretti Solaris | Preview, Swatches e Confronti

6/11/2014

Finalmente arriva anche il mio articolo sugli ombretti della collezione Solaris di Nabla che l'azienda, gentilmente, mi ha dato l'opportunità di ricevere in anteprima.

Già dal comunicato stampa, alcuni mi avevano rapito il cuore e la selezione per me effettuata ha rispecchiato le mie preferenze: sono arrivati tra le mie mani Zoe, Madreperla, Rust, Aurum ed Entropy.


Ciascuna nuance è disponibile sia nel classico formato mono (€7,90), dotato di cofanetto, sia in formato refill (€6,50), perfetto per essere inserito nella Liberty Palette (€6,00). 

Guardiamo intanto quelli che sono gli swatch dei singoli ombretti.

Luce naturale diffusa senza flash: Zoe, Rust, Aurum, Madreperla e Entropy

Luce naturale diretta senza flash: Zoe, Rust, Aurum, Madreperla e Entropy

Finish e tonalità nello specifico sono:


  • Zoe: finish satin, duochrome verde acqua chiaro iridescente.
  • Rust: finish bright, color ruggine.
  • Aurum: finish bright, oro freddo tendente al verde.
  • Madreperla: finish satin, duochrome madreperlato.
  • Entropy: finish bright, malva-taupe.


Ora facciamo i dovuti confronti. La prima cosa che è saltata all'occhio di tutti è la somiglianza di Zoe con Peyote di Neve Cosmetics. Preferisco il primo per l'applicazione come top coat sopra ad altri ombretti (soprattutto marroni, l'effetto ricorda quello di Blue Brown di Mac), il secondo per l'applicazione, anche da solo, da bagnato. Quest'anno il bianco con riflessi lime/turchesi va particolarmente di moda: per esempio anche tra i Color Shock Long Lasting Eyeshadow di Kiko (lim. edition Life in Rio) c'è una tonalità simile.

Foto con flash: Peyote di Neve Cosmetics - Zoe di Nabla

Di ombretti color rame, simili a Rust ne ho abbastanza ma li uso poco: ho i capelli rossi e gli occhi castani, e trovo sia una nuance che cozza parecchio con i miei colori.

Foto con flash: Aphoridite di Nabla - Rust di Nabla - Sunset di Sleek - Ombretto 8 palette Nyx for Blue Eyes - Desert di Neve Cosmetics

Foto con luce naturale: Aphoridite di Nabla - Rust di Nabla - Sunset di Sleek - Ombretto 8 palette Nyx for Blue Eyes - Desert di Neve Cosmetics

Passiamo ora ad Aurum, un oro freddo che tende molto al verde davvero particolare. Io l'ho messo a paragone con altri verdi e con quello che per me è un ombretto color oro canonico (il primo della fila).

Foto con luce naturale: Sabbia tropicale di Bottega Verde - Aurum di Nabla - Permanent Kaki di L'Oreal - Golden Olive di Mac

Foto con flash: Sabbia tropicale di Bottega Verde - Aurum di Nabla - Permanent Kaki di L'Oreal - Golden Olive di Mac

Madreperla mi ha conquistata sin da subito. Non ha un'elevata pigmentazione ma se ben lavorato e stratificato regala effetti sorprendenti. Il paragone immediato è stato quello con il primo ombretto della palette di Kiko Unespected Rosy Taupe, un taupe chiarissimo riflessato di rosa.

Foto con flash: Ombretto 1 Unexpected Rosy Taupe di Kiko - Madreperla di Nabla - Chromo taupe di Kiko

Infine veniamo ad Entropy: bellissimo colore, in foto non rende. In cialda sembra quasi malva ma sulla mano risulta un marrone con una punta di rosa. Davvero particolare e pigmentato.

Foto con flash: LLSE 05 di Kiko - Ombretto 2 Unexpected Rosy Taupe di Kiko - Entropy di Nabla - Chromo Taupe di Kiko

Foto con luce naturale: LLSE 05 di Kiko - Ombretto 2 Unexpected Rosy Taupe di Kiko - Entropy di Nabla - Chromo Taupe di Kiko

Io li ho già provati tutti tranne Rust, per cui sento di potervi dare anche una vaga idea della qualità: sono davvero ottimi, come del resto gli altri ombretti Nabla che già possiedo. Li ho usati, per il momento, esclusivamente con un primer e con esso sono rimasti intatti sino a sera e ben pigmentati. La loro texture è setosissima: quella di Rust, Aurum ed Entropy vira quasi al cremoso e la loro polvere è più "spessa", mentre quella di Zoe e Madreperla è leggermente più "dura" e la polvere più sottile.


Nella mia wishlist è finito diretto Lazy Days, mentre Cattleya, pur piacendomi tanto, temo non mi doni come vorrei. 

Vi ricordo, infine, che fino al 19 giugno è attiva la promo che prevede un 10% di sconto su tutti gli ombretti e il 50% di sconto sulle spedizioni per ordini superiori a 19€.




I prodotti illustrati nell’articolo mi sono stati inviati dall'azienda a titolo gratuito affinché potessi testarli e recensirli. La collaborazione in questione non prevede alcun tipo di remunerazione.

You Might Also Like

11 commenti

  1. Aaaaah mi sento capita per quanto riguarda il color rame... pure io lo odio e uso poco! XD Mi sta malissimo, soprattutto così caldo!

    RispondiElimina
  2. Anche io non uso spesso i colori sul rame, seppure noti quanto siano sempre pigmentatissimi. Confido molto in Cattleya invece *_*

    RispondiElimina
  3. Io li amo tutti! Forse quelli che userò meno saranno i taupe come Entropy o Madreperla, ma in generale la qualità di questi ombretti mi ha sorpresa *-*

    RispondiElimina
  4. io ho preso entropy e madreperla e li adoro!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia questi colori in foto sembrerebbero fantastici! Brillantissimi e quasi cremosi... una vera bomba insomma! Magari primo poi mi convinco a consumare un pò di roba che ho nei cassetti e per rifornirmi con questi in seguito :P

    http://cosmopoligal.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Madreperla e Entropy sono decisamente i miei preferiti ma ho colori simili quindi passo. Baci

    RispondiElimina
  7. i colori sono davvero belli!
    se ti va passa da me:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Mi sono pentita di non aver scelto Entropy al posto di Madreperla che invece è un colore per carità particolarissimo, ma non mi fa impazzire!!! Bacio Chiara!!

    RispondiElimina
  9. Continuo a guardare questi swatches indecisa sull'acquisto di Madreperla..uff
    Conosco la qualità dei Nabla (ho Entropy, Inferference e Superposition) ma non so se lo sfrutterei poi tanto :(

    RispondiElimina
  10. *__* che ombretti maravijosii ! Utilissimi come sempre i confronti!

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Iscriviti alla Newsletter

FACEBOOK

Disclaimer

Disclaimer | Media Kit | Cookies e Informativa sulla privacy

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»