[Review] Mac Cosmetics Electric Cool Eye Shadow 01 Pure Flash! (collezione A Novel Romance)

by - 11/25/2014

Da un anno a questa parte mi sono avvicinata ai prodotti Mac Cosmetics. Quando poi, a primavera, ha aperto il monomarca c/o il centro commerciale Nave De Vero non c'ho più visto: da quel momento, almeno una volta al mese, devo farci un salto. Di conseguenza compro spesso, ma non tutto mi è piaciuto o mi ha conquistata completamente. Oggi, a tal proposito, vi voglio parlare di un prodotto che non mi ha convinta al 100%, ovvero l'Electric Cool Eye Shadow nella tonalità 01 Pure Flash! appartenente alla collezione A Novel Romance.



La Review


Il packaging degli Electric Cool Eye Shadow di Mac Cosmetics è decisamente minimale: esso, infatti, consta di una jar in plastica nera, con tappo con apertura a vite dotato di finestrella trasparente che consente di intravedere il prodotto all'interno.
Al momento dell'acquisto troverete tale jar all'interno di una scatolina nera, quella tipica del brand, sulla quale è riportato l'inci.


Il pao non è riportato, la quantità è di 2,1 grammi ed il prezzo è di €20,00.

Veniamo alla nuance in questione, ovvero Pure Flash!

Pure Flash! è un ombretto color champagne rosato dal finish luminoso, a metà tra il metallico e lo shimmer, con tanti microglitter all'interno. Dona una sorta di effetto bagnato alla palpebra, davvero molto particolare.


La formula è molto soffice: se anche solo si sfiora la cialda, infatti, si ha come la sensazione di aver a che fare con un ombretto in crema/mousse. Ciò rende le polveri molto impalpabili, pigmentate e poco farinose. Questo, ai miei occhi, lo rese molto figo e decisamente imperdibile.

Arrivata a casa non ho resistito all'idea di provarlo, e li arrivò la grossa delusione: ho scoperto che senza primer non tiene, per lo meno sulla mia palpebra.
Ho applicato Pure Flash! sulla palpebra mobile, da solo, senza nessun altro prodotto a completare il makeup. Il risultato era davvero molto bello, il colore pieno e luminoso donava al mio sguardo freschezza e luce. Poi, l'inghippo: in pratica, dopo neppure un'ora, mi son ritrovata Pure Flash! ovunque fuorché al suo posto, in particolar modo sparso sulla palpebra fissa. Una tragedia!

Invece, applicato con il primer nessun problema, l'ombretto rimane li fino a fine giornata, anche se perde leggermente in luminosità. Poco male.

Non è un prodotto waterproof e/o che si fissa, pertanto non richiede di prestare particolari attenzioni all'atto dello struccaggio. Per quanto concerne l'applicazione invece, fermo restando che sono costretta - come da esplicazioni sopra date - ad applicare una base, io prediligo la stesura con le dita: in tal modo prelevo il prodotto nella quantità adeguata, andando poi a metterlo con molta praticità sulla palpebra. L'applicazione col pennello non è malvagia, ma risulta più blanda. Per quanto riguarda il fattore sfumabilità, va aperta una piccola parentesi: non è un colore che, per sua natura, nasce per essere sfumato, in quanto un'operazione di questo tipo ne comporta la scomparsa fino a farne rimanere solo dei miseri glitterini qua e la. Si, insomma, per dirla in parole semplici, è così chiaro che se lo sfumate sparisce.

Il makeup canonico che lo vede protagonista è di una semplicità quasi imbarazzante: essendo diventato il mio ombretto da "trucco veloce", sull'occhio utilizzo solo lui, andandolo ad applicare, appunto, con le dita ed esclusivamente sulla palpebra mobile. Un tocco d'eyeliner, un po' di mascara e il gioco è fatto. [ecco qui una dimostrazione del makeup appena descritto]. Volendo si può utilizzarlo anche come punto luce, sia sotto l'arcata sopraccigliare sia nell'angolo interno dell'occhio.

Non credo ci sia altro da aggiungere, pertanto vi lascio agli swatches e ai confronti con altri ombretti.

Pure Flash! - asciutto e bagnato - foto con luce naturale

Pure Flash! - asciutto e bagnato - foto con luce solare

Pure Flash! - asciutto e bagnato - foto con flash

Come vedere, l'applicazione da asciutto non differisce moltissimo rispetto all'applicazione da bagnato. L'ombretto, ovviamente, nel secondo caso risulta più luminoso.

UD Dope bagnato, Pure Flash! asciutto, Pure Flash! bagnato, Neve Cosmetics Route 66 bagnato - foto con luce naturale

UD Dope bagnato, Pure Flash! asciutto, Pure Flash! bagnato, Neve Cosmetics Route 66 bagnato - foto con luce solare

UD Dope bagnato, Pure Flash! asciutto, Pure Flash! bagnato, Neve Cosmetics Route 66 bagnato - foto con flash

Avrei voluto confrontare Pure Flash! con Christine di Nabla Cosmetics perché estremamente simili ma, ovviamente, non ricordo dove ho messo quest'ultimo.

  • Pure Flash! vs. Dope di Urban Decay: l'ombretto della palette Vice 2, rispetto a quello di Mac, è più rosato e meno shimmer (oserei dire che tende quasi al satinato/perlato).
  • Pure Flash! vs. Route 66 di Neve Cosmetics: Route 66 - detto l'ingestibile - fa parte della palette Makeup Delight di Neve; rispetto a Pure Flash! è più scuro, ma appartiene alla stessa gamma di colori, ha solo - in altre parole - una punta di pesca più intensa. 


Considerazioni finali


Scrivo questa review, nonostante si tratti di un prodotto da edizione limitata, perché ho potuto constatarne l'attuale presenza nel sito ufficiale italiano. Non so se questo sia dovuto al fatto che questa linea sia entrata nella collezione continuativa o se, effettivamente, le nuance non siano ancora andate esaurite. Solo il tempo ce lo saprà dire, credo.

Ad ogni modo, ho comprato quest'ombretto, come avrete potuto intuire sopra e dall'articolo che gli avevo dedicato appena acquistato, sia perché affascinata dalla nuance (è risaputo che io adori tutti gli ombretti color rosa/champagne/marroncino) che dalla texture. Quell'impalpabilità, quella sensazione di aver a che fare con un ombretto in crema mi hanno fatta cedere.

Tornando indietro non credo lo acquisterei ancora: per me, un ombretto da 20€ dovrebbe avere una tenuta eccezionale anche senza primer, cosa che abbiamo constatato non avvenire su di me. Non so se sia un problema ristretto a questa nuance o meno. Misato di A Lost Girl (loves make up!) mi diceva all'epoca che lei, con il blu e il viola (se non ricordo male sono queste le colorazioni che ha scelto) non ha riscontrato questa problematica.

In sostanza, se proprio volete provare un ombretto di questa linea, mi sento di dirvi di lasciar perdere questa colorazione in particolare. Di ombretti simili ma meno costosi ne trovate a iosa sul mercato. Se proprio volete comprarlo, ok...ma poi non ditemi che non vi avevo avvisate!


Scheda tecnica


Nome prodotto: Electric Cool Eye Shadow 01 Pure Flash!
Brand: Mac Cosmetics
Tipo di prodotto: ombretto in polvere dalla texture quasi cremosa
Scheda online del prodotto: link
Prezzo: €20,00
Quantità: 2,1 grammi
Pao: n.p.

pro: colore, durata (con primer), texture, luminosità, facilità di applicazione, non sfarina perché le polveri sono molto "cremose"
contro: non tiene senza primer, prezzo, inci

Voto: 6,5/10

You May Also Like

11 commenti

  1. Quando uscì la collezione lo notai e l'avrei acquistato volentieri, ma non so perché, decisi di lasciarlo lì. Poco dopo notai anche io la presenza di questa linea sul sito Mac quindi non mi disperai troppo. La consistenza è veramente unica, ma mi dispiace che non tenga senza primer :( in effetti anche io mi sarei aspettata un'ottima tenuta. Forse dipende dalla colorazione che essendo chiara è più evanescente. Non saprei :\ però il colore è veramente nelle mie corde *_* splendido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e per fortuna l'hai lasciato li. No davvero, colore splendido come dici tu e consistenza wow, ma non merita di veder spesi 20€ T_T

      Elimina
  2. Riscrivo il commento perchè ho avuto qualche problema!
    Della Novel ho peso le matite... gli ombretti non mi ispiravano molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le matite erano molto interessanti in effetti, ma in genere non le uso molto anche se adoro la tipologia di prodotto!

      Elimina
  3. In effetti per la prestazione forse il prezzo è un tantino caro, anche per via del colore non proprio introvabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti concordo, tornando indietro non mi farei tentare!

      Elimina
  4. peccato,il colore mi piaceva molto..però in effetti 20 euro per un prodotto che senza primer dura si e no un'ora è un po' troppo :/

    RispondiElimina
  5. in effetti 20 euro sono davvero troppi,di mac ho varie cose ma nessun ombretto,non so perchè di questo brand le polveri mi attirano poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, in effetti pure a me, in generale, le polveri di mac non fanno impazzire (blush a parte). Non so, gli ombretti in particolare non mi sembrano essere nulla di che!

      Elimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.