[Review] Sephora Long lasting khol pencil 07 'Infinite beige'

Ben due anni e mezzo fa, dedicai un articolo alle matite color burro, nella fattispecie a quelle in mio possesso, e ne menzionai una che nel tempo mi ha dato davvero tante soddisfazioni: sto parlando della Long lasting khol pencil 07 'Infinite beige' del marchio Sephora, di cui oggi vi voglio proporre la recensione.



La Review


Al momento dell'acquisto, troverete la matita avvolta in una plastichina trasparente, sulla quale dovrebbe trovarsi una piccola etichetta che riporta l'inci (del quale io sono sprovvista).

Il pao non è indicato, la quantità è di circa 1,3 grammi per un prezzo di €8,00 (ma con i Prezzi da urlo, viene solitamente portata a €5,00).

Le matite della linea Long lasting khol pencil presentano una mina dalla morbidezza intermedia, perfetta per l'applicazione nella rima interna. Adoro la sua consistenza, in quanto non si spappola né si spacca. Inoltre, ciò consente di non doverla temperare spesso perché si consuma molto lentamente.



La Long lasting khol pencil 07 'Infinite beige' presenta una nuance davvero delicata, un beige piuttosto neutro dal finish mat, né troppo giallo né troppo roseo. 

Considerata la colorazione, io la utilizzo prettamente per andare ad illuminare la rima interna inferiore dell'occhio. Ho provato, in qualche occasione, ad utilizzarla come base per ombretti o per illuminare l'angolo interno dell'occhio e la zona sotto l'arcata sopraccigliare ma, avendo un tratto piuttosto denso e quasi secco, trovo non dia il meglio di sé in queste occasioni perché non è un prodotto semplice da stendere e sfumare.

La durata è decisamente buona, tenete infatti conto del fatto che, in genere, su di me raramente le matite reggono nella rima interna per più di un'ora, ma questa arriva seppur sbiadita sino a sera. Non è un prodotto waterproof ma, nonostante ciò, la tenuta è davvero eccellente.

Eccovi la Long lasting khol pencil 07 'Infinite beige' swatchata e applicata nella rima interna.




Ho deciso di confrontare Infinite Beige con la matita n. 21 del brand Paese (procuratami da Bits of Black Moon) e con la recentissima novità di Nabla, la Magic Pencil. Ad ogni modo, nel mio articolo dedicato alle matite color burro potete trovare il confronto con altri due prodotti, Avorio di Neve Cosmetics e la matita di Madina n. 05.

  • rispetto ad Infinite Beige, la matita Paese è più gialla ma presenta una consistenza abbastanza simile;
  • rispetto ad Infinite Beige, la matita di Nabla è più rosata, molto più cremosa e scrivente (caratteristica che comporta pro e contro, ne parleremo meglio più avanti) ma presenta anche una tenuta migliore perché waterproof.


Come potete notare, una volta applicata nella rima interna, la Long lasting khol pencil 07 'Infinite Beige' risulta quasi bianca ma non per questo innaturale, donando molta luce all'occhio e facendolo apparire più riposato. 

Per me è un prodotto davvero ottimo. Non posso che consigliarvela!


Considerazioni finali


Ho comprato questa matita nell'estate del 2013, in occasione di un aperitivo organizzato presso il punto vendita Sephora di Mestre. Non ne avevo mai sentito parlare e, nonostante possedessi all'epoca già Avorio di Neve Cosmetics, volevo provare una matita chiara (ma non bianca) diversa, soprattutto perché Avorio non mi era piaciuta.

La mia esperienza con la Long lasting khol pencil 07 'Infinite Beige' è stata sicuramente positiva (e lo è tutt'ora), anche se, devo ammetterlo, di recente ho iniziato a preferirle la sopramenzionata Magic Pencil di Nabla.

Ad ogni modo, se cercate una matita color burro facilmente reperibile e dal prezzo abbordabile, non posso che invitarvi ad acquistarla!


Scheda tecnica


Nome prodotto: Long lasting khol pencil 07 Infinite beige
Brand: Sephora
Tipo di prodotto: matita occhi color burro
Scheda online del prodotto: link
Prezzo: € 8,00
Quantità: 1,3 grammi
Pao: n.p.
Reperibilità: store online e punti vendita Sephora

pro: durata, tenuta, colore, rapporto qualità/quantità/prezzo, reperibilità, consistenza
contro: non waterproof, sbiadisce col passare delle ore

Voto: 8,5/10






About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

30 commenti:

  1. Recensione utilissima per me in quanto mi fido delle tue considerazioni e vedendo gli swatches posso decidere su quale buttarmi :)

    RispondiElimina
  2. mi incuriosisce molto quella di Nabla,penso di prenderla al prossimo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, te la consiglio spassionatamente :)

      Elimina
  3. Io ne ho una di essence e mi trovo molto bene ma terrò in considerazione anche questa baci

    http://denimakeup95.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. io adoro questa matita ma ho problemi a temperarla, tu come fai? usi un normale temperino? a me sembra più cicciotta delle normali matite :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, temperino normale, anche con quello di Kiko non ho problemi, per intenderci

      Elimina
  5. Io ho Avorio di Neve e mi ci trovo benissimo però una volta terminata potrei davvero fare un pensierino su questa di Sephora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avorio a me nella rima dura poco o niente, forse a causa della mia tendenza alla lacrimazione abbondante T.T

      Elimina
  6. anche io ho problemi con Avorio, non dura praticamente nulla >.< in compenso uso la wonder pencil di Nyx, molto ma molto simile alla magic pencil di Nabla come concept, non so la qualità ma quella di Nyx è davvero ottima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ho sentito parlare molto bene anche di quella Nyx, infatti vorrei troppo provarla!

      Elimina
  7. sembra interessante ma a me sbava tutto nella rima interna purtroppo -.-

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come dicevo, anche io ho molti problemi a riguardo, ma con questa zero. E credimi, mi sbava di tutto :D

      Elimina
  8. Finora come matita nude ho solo quella Nabla e mi piace molto in rima interna per via della resistenza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, quella di Nabla è davvero eccezionale!

      Elimina
  9. Io ho preso da poco quella di Nabla e mi ci trovo bene, ma questa mi incuriosisce...l'unica cosa che mi frena è la durata -.- non mi dura niente nella rima interna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo sopra, neppure a me dura nulla nella rima interna. E' una tragedia. Se hai la Nabla lascia stare, quella può bastarti :) io la trovo addirittura migliore.

      Elimina
  10. Non uso matite nude nella rima interna, non riesco proprio a vedermici, ma mi piace usarle sotto l'arcata e nell'angolo interno come base per l'illuminante di turno. Questa di Sephora sembra davvero un buon prodotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo sopra, se pensi di usarla per illuminare l'arcata e l'angolo interno lascia perdere. La mina è morbida ma non troppo, ergo non è facile da sfumare.

      Elimina
  11. Sembra molto interessante anche da usare attorno alle labbra con i rossetti intensi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci ho provato, ma mi è sembrata troppo chiara e crea uno stacco non indifferente.

      Elimina
    2. Io d'inverno sono pallidissima,chissà!se la vedo la provo ;)

      Elimina
  12. Ce l'ho e mi piace un sacco. Ha una durata eccellente e non mi fa bruciare gli occhi!

    RispondiElimina
  13. non uso matite di questo colore, ho presa una bianc mac e non mi ci vedo proprio.. comunque anche io se dovessi scegliere tra tutte mi piace di più quella nabla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me le matite bianche non piacciono, ma con quelle burro, invece, mi trovo tanto bene. Una volta usavo solo la matita nera/kajal all'interno dell'occhio, ma ora mi sono rivoluzionata :D

      Elimina
  14. Great blog♥

    How about follow each other?
    I follow your blog. Waiting for you♥
    My Blog: http://juliemcqueen.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. Ne avevo sentito parlare bene di questa matita già da qualche youtuber, alla fine ho optato per una di Diego Dalla Palma un po' più chiara ma solo perché l'ho presa scontatissima... se Sephora non fosse così fuori mano dove abito io avrei optato per questa! Se ci capito la prendo sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, quella di DDP l'ho vista pure io e non mi spiacerebbe provarla un giorno *_*

      Elimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top