[Review] Nabla Cosmetics Camelot (Ombretto Soft Matte)

Volevo parlarvi dell'ombretto Camelot di Nabla Cosmetics da una vita, è stato uno dei primissimi prodotti che l'azienda mi mandò ai tempi del loro ingresso nel mercato italiano. Io ne possiedo la versione refill ma, come presumo saprete, è in vendita anche la versione mono con cofanetto richiudibile.


La review


Il packaging dei refill Nabla Cosmetics consta di una cialda metallica con base calamitata, perfetta per essere inserita in palette dal fondo magnetico (ivi comprese quelle del brand, la Liberty Six e la Liberty Twelve). Sul retro si trova riportato il nome della nuance in questione.

Per quanto riguarda Camelot, l'inci è il seguente:

INGREDIENTS: talc, mica, zea mays kernel extract, squalane, isoamyl laurate, caprylic/capric triglyceride, zinc stearate, glyceryl caprylate, magnesium stearate, lauroyl lysine, sorbic acid, triticum vulgare starch [+/− (may contain): ci 77891, ci77491, ci 77492, ci 77499, ci 77742, ci 77007, ci 19140, ci 77288, ci 42090, ci 15850, ci 77510, ci 77861]

Questo ombretto è formulato senza siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati, edta. Si tratta di un prodotto cruelty free, nonché adatto a vegetariani e vegani, ed è Made in Italy.

Il pao degli ombretti Nabla è di 12 mesi, contengono ciascuno 2,5 grammi di prodotto e il loro prezzo è di €6,50 (anche se, talvolta, potete trovarli in promozione sul sito ufficiale e presso i vari rivenditori).

Camelot appartiene alla linea Soft Matte, gli ombretti Nabla Cosmetics dal finish opaco. Si tratta, nella fattispecie, di un marrone scuro e freddo, tendenzialmente neutro e facilmente abbinabile ad altre nuance. La sua texture è davvero vellutata, la sua sfumabilità molto buona. Camelot è perfetto sia per creare ombreggiature, donando tridimensionalità al makeup occhi, ma anche per sfumare altri ombretti andando ad intensificarli.

Parliamo di tenuta sulla palpebra: come vi ho detto centinaia di volte, io non realizzo mai makeup occhi senza primer, per cui non so dirvi quanto duri in assenza di una base. Con un buon primer, però, tiene tranquillamente tutto il giorno, anche se dopo qualche ora ha la tendenza a sbiadire. A fine giornata ritrovo il colore sulla palpebra, ordunque, ma non con la stessa intensità di quando l'ho applicato.

Ho utilizzato Camelot in tantissimi miei trucchi, ma quello che ho preferito è stato decisamente quello realizzato in occasione della rubrica dedicata a Pretty Little Liars. In quell'occasione, come spesso del resto, utilizzai Camelot sull'angolo esterno della palpebra mobile, sfumandolo un po' anche verso la palpebra fissa.


Nella seguente foto, invece, potete vedere Camelot a confronto con altri tre ombretti: Afflicted dalla palette Iconic Pro 1 di Makeup Revolution, Mimesis sempre di Nabla Cosmetics e Busted della Naked 2 di Urban Decay.


Insomma, qualitativamente si tratta di un ottimo prodotto, come in linea di massima tutti gli ombretti Nabla Cosmetics, e non posso che consigliarvelo.


Considerazioni finali


Camelot non è decisamente un ombretto unico nel suo genere, va detto. Reputo sia il classico marrone opaco che si trova in svariate palette. Ritengo, però, sia una di quelle colorazioni che non può davvero mancare se decidete di realizzare una palette personalizzata e non necessariamente sui toni nude.

Io, vi dirò, amo gli ombretti della linea Soft Matte per cui, se non l'avessi ricevuto, credo proprio l'avrei acquistato come ho fatto con molti altri.


Scheda tecnica


Nome prodotto: Ombretto Soft Matte in Camelot
Brand: Nabla Cosmetics
Tipo di prodotto: ombretto in polvere compatta
Scheda online del prodotto: Refill [Link] - Versione Mono [Link]
Prezzo: €6,50 il refill, €7,90 la versione mono
Quantità: 2,5 grammi
Pao: 12 mesi

pro: colore, durata (con primer), disponibile anche come refill, inci, sflumabilità, Made in Italy, cruelty free, vegano e vegetariano, 
contro: tende a sbiadire dopo qualche ora

Voto: 9/10




Il prodotto illustrato in questo articolo mi è stato omaggiato dall'azienda produttrice; l'averlo ricevuto a titolo gratuito non influenza in alcun modo il mio parere in sede di recensione. La collaborazione in questione non prevede alcun tipo di remunerazione.





About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

10 commenti:

  1. Io l'ho acquistato proprio per formare la mia palette di toni opachi naturali, devo dire che temevo un colore così scuro, invece si è comportato benissimo. Si sfuma da solo ed è molto utile ^_^

    RispondiElimina
  2. Questo non l'ho ancora preso, ma ogni volta che passo sul sito Nabla lo osservo *.* insieme anche a Fossil per esempio...sono quegli ombretti matte indispensabili nella palette di tutti i giorni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! per me i soft matte must have sono, decisamente, Camelot, Narciso, Petra, Caramel e Fossil, ma vorrei prendere anche Nocturne e Antique White :D

      Elimina
  3. A me i marroni piacciono molto, poi unisci il matte alla texture vellutata e vado in brodo di giuggiole 😍 però quant'è bello Mimesis!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimesis è meraviglioso. In generale trovo davvero che i Soft Matte di Nabla siano una bomba! *_*

      Elimina
  4. Adoro Camelot così come Caramel . Ne faccio lo stesso uso che ne fai tu ed è vero che non è un colore originale, però c'è da dire che non tutti gli ombretti opachi si sfumano facilmente, mentre lui non da mai problemi e si sfuma che è un piacere :)

    RispondiElimina
  5. è da ben due mesi che ho in wishlist tantissime cose Nabla $_$ Aspetto qualche vincita.
    Bello anche Busted di UD

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top