Nabla Cosmetics Potion Paradise | Preview & Swatches

by - 11/24/2016

Nabla Cosmetics, collezione Potion Paradise: oggi voglio parlarvi di questo splendido cofanetto, contenente sei ombretti della linea Creme Shadow - ad ogni modo, acquistabili anche separatamente - che sto avendo occasione di provare.




Nabla ce la racconta così...

NABLA presenta Potion Paradise. Una collezione dove l’Apollineo incontra il Dionisiaco.
Toni celestiali interpretano una realtà cristallina negando il caos multiforme custodito nei toni più forti e sfuggenti.
Nascono 6 nuovi Crème Shadow.
Tre colori idilliaci e tre incandescenti si coniugano in un dualismo postmoderno.
Potion Paradise è una collezione sul filo del rasoio, immersa in un’atmosfera retrofuturista dai toni pastello, dove il passato corre verso il futuro in un rush che codifica un nuovo concetto di equilibrio e che polarizza la nostra percezione.
I Crème Shadow sono i nostri apprezzatissimi ombretti in crema waterproof a lunga tenuta dal colore pieno ma modulabile. Il prodotto si sfuma facilmente in un finish puro e vibrante che non si deposita tra le pieghe durante la giornata. La formula né troppo dura né troppo morbida permette di prelevare la giusta quantità per un'applicazione facile da gestire. Ideali anche come eyeliner.

I Creme Shadow di Nabla Cosmetics hanno un pao di 6 mesi, contengono 5 ml di prodotto e hanno un costo ciascuno di €11,50. L'acquisto dell'intero cofanetto consente un piccolo risparmio, consentendovi di pagare le sei nuance €65,00 invece di €69,00 ma, va specificato, si tratta di una limited edition. Gli ombretti singoli, invece, sono entrati a far parte dell'assortimento continuativo del brand.

Il packaging è quello di sempre, in plastica, con tappo bordeaux e contenitore trasparente, riportante il logo del brand a lato.




Per quanto mi riguarda, ho testato un po' tutte le tonalità nei giorni scorsi, avendo così modo di farmi un'idea almeno vaga di come si comportino.

  • Entropy è la versione cremosa di un ombretto in polvere già presente nell'assortimento Nabla: si tratta di un colore di base sabbia-nocciola dal riflesso rosa malva in superficie. 
  • Utopia è un ombretto color bronzo con un riflesso rame-rosato in superficie.
  • Rea è un color ametista molto scuro, dai riflessi caldi prugna e rubino.
  • Petite Mélodie è un lilla pastello, duochrome, con riflessi rosa, azzurro e glicine.
  • Hyperspace viene descritto come un platino chiaro ma io intravedo al suo interno, in realtà, una spiccata componente verde.
  • Morning Glory è tra le sei la mia nuance preferita. Si tratta di un beige rosato, perfetto per fare da base, sulla palpebra, ad altri ombretti ma anche usato da solo, per donare omogeneità.

Se c'è una cosa che ho capito degli ombretti in crema Nabla, e in generale di questa tipologia di prodotto, è che le quantità vanno ben dosate e il tutto ben sfumato e tamponato. Se si eccede, infatti, il rischio è di ritrovarsi dopo alcune ore l'ombretto disomogeneo e infilato nella piega palpebrale.

Io prediligo l'applicazione con i polpastrelli, ma anche con pennelli a setole sintetiche si ottengono dei buoni risultati.

Eccovi le foto degli swatch, fatti in diverse condizione di luminosità. A fine articolo, invece, vi lascerò qualche altra considerazione in merito.




Tra tutti loro, Rea è l'ombretto che forse mi ha "delusa" maggiormente, non qualitativamente parlando ma per quanto riguarda la colorazione che da comunicato stampa appariva più tendente al vinaccia. Sull'occhio, infatti, Rea risulta molto cupo e perde quella "vivacità" che siamo in grado di apprezzare dall'applicazione su braccio.

Per il resto, non ho altro da dire se non che ci troviamo di fronte a degli ombretti davvero sfiziosi e che, in un modo o nell'altro, rispondono un po' a tutte le preferenze in termini cromatici. Il cofanetto, poi, trovo sia davvero carinissimo, sia se pensato in ottica di idea regalo sia come acquisto per sé.

Voi avete già provato questi ombretti? Se sì, cosa ne pensate?



I prodotti illustrati in questo articolo mi sono stati omaggiati dall'azienda produttrice; averli ricevuti a titolo gratuito non influenza in alcun modo il mio parere in sede di recensione. La collaborazione in questione non prevede alcun tipo di remunerazione.

You May Also Like

18 commenti

  1. Morning Glory e Entropy vorrei acquistarli prima o poi!
    Spero che la texture del primo non sia pastosa come Underpainting che mi ha delusa abbestia! ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, tutte mi dicono questa cosa di Underpainting che io, ahimè, non ho. Posso dirti che su di me Morning Glory non è risultato particolarmente pastoso, ad ogni modo :*

      Elimina
  2. Wow io li adoro. Mi piace troppo questo brand ed è alla portata di tutti. Tra tutti non saprei quale scegliere, come dici tu ci vuole una buona manualità per usarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se mi dicessero di sceglierne 3 di 6, direi Itopia, Morning Glory ed Entropy :)

      Elimina
  3. vero... rea non è il belissimo e atteso vinaccia.. ma è uno strepitoso melanzana *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' questa cosa mi ha delusa, colori così in genere mi spengono parecchio. ;)

      Elimina
  4. rea mi un po' deluso devo dire la verità, però con hyperspace è stato amore a prima vista. *-* trooooppo bello! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su di te Hyperspace deve essere una bomba *.*

      Elimina
  5. Rea ed Hyperspace mi sa proprio che me li concedo!!!!

    RispondiElimina
  6. Entropy e Rea decisamente i miei preferiti anche se Utopia mi incuriosisce non poco. Sicuramente cederò e ne prenderò uno...o due. Mi piacciono molto questi ombretti cremosi di Nabla, infatti ne ho diversi.

    RispondiElimina
  7. Voglio Hypespace ed Entropy, di questo ho appunto la cialdina in polvere!! *.*

    RispondiElimina
  8. Utopia e Entropy sono fighissimi *.*
    Silvia | http://www.andoutcomesthegirl.com

    RispondiElimina
  9. Post molto interessante e bellissimo blog! Mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi e se ti fa piacere ricambiare passa sul mio blog:
    http://marycosmesi.blogspot.it
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
  10. Entropy è l'ombretto che mi ispira di più. Penso di essere una delle poche che ancora non li ha comprati...

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.