[Review] Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma (Goldust Collection)

Dopo più di un anno, ebbene sì, torno a recensirvi un prodotto di makeup e nella fattispecie oggi vi parlerò del Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma, debuttato con la collezione Goldust sul finire del 2016.

Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma


Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma


Il packaging color oro, secondario e primario, è stato proposto in edizione limitata in occasione dell'uscita della collezione Goldust. Stando al comunicato stampa di presentazione, tutti i Divacrime appartenenti a questa limited edition sarebbero dovuti entrare a far parte dell'assortimento continuativo (con relativo packaging primario grigio cromato, e secondario color nero); al momento, sul sito ufficiale non ve n'è traccia e dei cinque in questione sono presenti solo Dilemma, Dragonfire e Bye Bye Birdie (con packaging dorato), mentre Arabesque e Moulin Rouge risultano semplicemente esauriti. È auspicabile pensare, comunque, sia solo questione di tempo.

Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma

Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma è un rossetto dal finish matte e dalla texture densa ma cremosa, semplice da stendere sulle labbra; contiene olio di Camelia Giapponese, idratante e antiossidante ed è formulato senza siliconi, oli minerali, parabeni, pegs, ftalati ed edta; al suo interno troviamo anche il volatile isododecane, utile a garantire una texture sottile e scorrevole a lunga tenuta. 

Dilemma è un marrone wengé scurissimo dal sottotono cioccolato e dalla leggera patinatura plumbea. Il pao è di 12 mesi, la quantità 4,2 grammi e il suo costo è di €12,90.

Come gli altri prodotti Nabla è Made in Italy, cruelty free, vegano e vegetariano,

L'inci è il seguente: hydrogenated polyisobutene, ethylhexyl palmitate, silica, disteardimonium hectorite, candelilla cera (euphorbia cerifera (candelilla) wax), polyethylene, pentaerythrityl tetraisostearate, isododecane, camellia japonica seed oil, propylene carbonate, tocopheryl acetate, parfum (fragrance). +/− (may contain): ci 77891 (titanium dioxide), ci 77491 - ci 77492 - ci 77499 (iron oxides), ci 15850 (red 6, red 6 lake, red 7, red 7 lake), ci 45410 (red 27), ci 42090 (blue 1, blue 1 lake), ci 19140 (yellow 5, yellow 5 lake), ci 15985 (yellow 6 lake).


Review


Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma è una delle colorazioni più scure - assieme a Domina e Underground - proposte dal brand reso famoso dal suo direttore artistico, Daniele Lorusso. Se c'è una cosa che accomuna queste tre nuance, per quanto ho potuto riscontrare io, è la scarsa uniformità nella resa sulle labbra.

Anche se queste sono ben idratate e senza nessun problema di secchezza, il prodotto tende infatti a presentarsi poco omogeneo, a chiazze: questo rappresenta sicuramente un difetto, soprattutto se ad utilizzarlo è una persona che non ha il tempo di star lì a contornare le labbra con la matita, a fare più strati di prodotto o a stenderlo con un pennellino specifico.

Devo dire, comunque, che questa è una pecca che spesso riscontro nei rossetti opachi più scuri, di qualsiasi brand e, per lo meno, i rossetti Nabla hanno la peculiarità di una texture abbastanza cremosa da concedermi di adottare alcuni piccoli accorgimenti atti a garantirne l'uniformità sulle labbra ma anche una maggior durata del prodotto (procedimento spiegato al paragrafo "Applicazione").

Applicato da solo, senza escamotage vari, il prodotto rimane intatto per circa quattro ore. Cremoso alla stesura, tende ad asciugarsi col passare delle ore, pur rimanendo estremamente confortevole. Considerate che non fumo più e che in queste quattro ore bevo appena e non mangio. Non resiste ad un pasto anzi, vi dirò che per questa ragione lo tolgo sempre (con l'ausilio di un fazzolettino) per evitare si aggrappi al panino che mi porto per pranzo, in ufficio.

Come dicevo sopra, Dilemma è un marrone wengé scurissimo dal sottotono cioccolato e dalla leggera patinatura plumbea. Colore stupendo, non c'è che dire, peccato la patinatura plumbea cozzi con i miei colori neutro-caldi. Qui sotto, l'ho messo a confronto con un altro rossetto della linea Divacrime, Domina, e con Lingering Kiss e Instigator di Mac Cosmetics.

Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma, swatches comparativi

Non ho nulla di davvero simile nella mia collezione, a sostegno del fatto che Dilemma è un colore particolarissimo e ricercato, in linea con le tendenze dello scorso inverno (le brown lips hanno decisamente spopolato).


Applicazione


Veniamo ora all'applicazione. Come vi dicevo sopra, per riuscire ad ottenere un effetto più omogeneo e duraturo, io procedo in questo modo:

1. applico un primo strato di prodotto;
2. dopo un minuto, prendo una velina (o carta igienica) e la utilizzo per tamponare leggermente le labbra e togliere il prodotto in eccesso;
3. con un pennello da sfumatura (per occhi), prelevo un po' di cipria e la spolvero sulle labbra;
4. procedo con una seconda stesura del rossetto, aiutandomi anche con un pennellino per ottenere bordi più definiti.

Il risultato è il seguente.

Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma, applicazione


Considerazioni finali


Nabla Cosmetics Divacrime Dilemma è un rossetto estremamente particolare e, sicuramente, non adatto a tutte. Non dona per nulla, o almeno questo è il mio personalissimo parere, a come me è caratterizzat* da colori caldi e armocromicamente autunnali (incarnato neutro-caldo, capelli rossi, ecc...). Nella foto seguente, questa cosa è ancora più evidente.


Scheda tecnica


Nome prodotto: Rossetto Divacrime Modern Matte Lipstick "Dilemma"
Brand: Nabla Cosmetics
Tipo di prodotto: rossetto dal finish matte e dalla texture cremosa
Scheda online del prodotto: link
Prezzo: €12,90
Quantità: 4,2 grammi
Pao: 12 mesi

pro: colore particolare, Made in Italy, cruelty free, vegano e vegetariano, non secca le labbra ma rimane confortevole
contro: non è omogeneo se applicato normalmente e senza particolari accorgimenti, packaging dorato in limited edition

Voto: 8-/10

Claire Louise Oxford Firma


Il prodotto illustrato in questo articolo mi è stato omaggiato dall'azienda produttrice; l'averlo ricevuto a titolo gratuito non influenza in alcun modo il mio parere in sede di recensione. La collaborazione in questione non prevede alcun tipo di remunerazione.





About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

1 commenti:

  1. Non me ne capisco molto di armocromia, quindi non so se mi starebbe bene, ma questo rossetto non è comunque nelle mie corde... Troppo scuro, non riuscirei ad uscirci! Tra i due preferirei sicuramente Domina che trovo meno particolare... Lo so che sono noiosa :-D

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top