Testanera Palette Shampoo Secco vs. Batist Dry Shampoo

Lavare i capelli a secco è una di quelle comodità per me, da qualche tempo, irrinunciabili.

Esco di casa alle 8:10, torno alle 19:00 e spesso capita io sia così stanca da non avere la forza di lavare i capelli. Che poi, diciamolo, il problema non riguarda di per sé lavaggio e asciugatura. Figuriamoci! No, il dilemma sorge nel momento in cui penso ai 30 minuti di messa in piega che, ogni volta, mi spettano per dovere. Al lavoro capitano riunioni improvvise e appuntamenti dell'ultimo momento con i clienti. Insomma, devo essere sempre in ordine.

Però, come vi dicevo, a volte torno dall'ufficio e proprio non ce la faccio. Peggio ancora, sporadicamente mi capita di andare a letto e avere i capelli puliti e svegliarmi - il giorno dopo - ritrovandomeli unti e impresentabili. Ecco allora che lavare i capelli a secco diventa un'opportunità per la quale sono estremamente grata.

Per anni mi sono data allo "shampoo secco fai da te" e parlo ovviamente del borotalco. Piuttosto efficace, aveva però delle controindicazioni fastidiose: mi provocava talvolta prurito ma, soprattutto, lasciava sempre un irritante alone bianco.

Così acquistai, su Maquillalia, lo Shampoo Secco di Batiste Dark & deep brown per castane che, per la cronaca mi era pure piaciuto. La reperibilità però, nel caso di prodotti come questi, per me è un fattore decisivo: volevo un prodotto acquistabile in negozi fisici a me facilmente accessibili, questo non lo era, perciò ho chiesto consiglio. Tra i tanti indicatimi, ci sono stati il Testanera Palette Shampoo Secco e il Batist Dry Shampoo*.

Testanera Palette Shampoo Secco e Batist Dry Shampoo a confronto

Testanera Palette Shampoo Secco


Il prodotto


Testanera Palette Shampoo Secco Volume & Leggerezza mi è stato consigliato da Manuela aka The Fashion Cat. Tra l'altro ne ha parlato anche lei, di recente nel suo blog.

Testanera garantisce un giorno di freschezza in più, effetto anti-piatto facile da spazzolare e nessun residuo sulla chioma: promesse in parte mantenute, su di me non noto un effetto volume particolarmente accentuato. Spesso, però, i miei capelli non hanno volume neppure da puliti perciò tendo a non farci caso.

Testanera Palette Shampoo Secco ha un pao non segnalato, è disponibile nel formato da 200 ml e ha un costo di €4,75 (dove lo acquisto io, ovvero da Lillamoi).

Per l'inci: Biotiful - Palette - Hair Refresh Dry Shampoo


Utilizzo


Seguo le istruzioni riportate sulla confezione:

  • appoggio un asciugamano sulle spalle e spazzolo bene i capelli;
  • agito bene il prodotto, anche prima di ogni singola erogazione (da ciocca a ciocca);
  • spruzzo il prodotto ciocca per ciocca, con brevi erogazioni, mantenendo una distanza di circa 20 cm;
  • lascio agire il prodotto per circa 3-5 minuti;
  • massaggio i capelli con un asciugamano (pulito e asciutto) e poi li spazzolo. Quando ho tempo, do anche un colpo di phon a freddo.

Considerazioni


Il prodotto, nel complesso, mi piace. Sto terminando il secondo flacone. Discorso volume a parte, l'unico altro problema che ho riscontrato è che, al tatto, i capelli risultano pesanti, appiccicosi, per nulla morbidi; questo alla vista non si nota. A meno che qualcuno non vi tocchi i capelli, insomma, la vostra chioma apparirà pulita o quantomeno presentabile.

Scheda tecnica


Nome prodotto: Palette Shampoo Secco Volume & Leggerezza
Brand: Testanera
Scheda prodotto: link
Tipo di prodotto: shampoo secco
Prezzo: €4,75
Quantità: 200 ml
Pao: n.p.
Reperibilità: Lillamoi-Lillapois (anche shop online)

pro: effetto chioma pulita, prezzo, reperibilità, due formati
contro: non dona particolare volume, al tatto la chioma non risulta morbida

Voto: 8/10


Batist Dry Shampoo Senza Acqua


Il prodotto


Batist Dry Shampoo Senza Acqua (che non è Batiste, sono due brand diversi) mi è capitato tra le mani un po' per caso, essendo presente in un cofanetto My Beauty Box di qualche tempo fa

Io ho provato una travel size da 75 ml, il cui prezzo è di €2,90. In commercio c'è ovviamente anche la full size da 200 ml che costa €4,90 (i prezzi si riferiscono sempre a quelli della catena Lillapois).

Promette capelli puliti in pochi minuti, grazie anche all'amido di riso che elimina il grasso e ravviva il tono della chioma. Garantisce inoltre un'azione volumizzante.

Per l'inci: Biotiful - Batist Dry Shampoo Senza Acqua

Utilizzo


Le stesse riportate per Testanera Palette Shampoo Secco Volume & Leggerezza

Considerazioni


Questo mi è piaciuto leggermente di più rispetto a quello di Testanera. I capelli risultano più puliti non solo alla vista ma - rispetto al secondo - anche al tatto.

Scheda tecnica


Nome prodotto: Dry Shampoo Senza Acqua
Brand: Batist
Scheda prodotto: sito ufficiale alla sezione prodotti
Tipo di prodotto: shampoo secco
Prezzo: a partire da €2,90 x 75 ml
Quantità: 75 ml - 200 ml
Pao: n.p.
Reperibilità: Lillamoi-Lillapois (anche shop online), Nandida, Farmacosmo.

pro: effetto chioma pulita, volume, leggerezza, prezzo, reperibilità, due formati
contro: -

Voto: 9/10





Il prodotto segnalato da asterisco era contenuto in un cofanetto MyBeautyBox, omaggiatomi dall'azienda distributrice. L'averlo ricevuto a titolo gratuito non ha influenzato in alcun modo il mio parere in sede di recensione






About Claire Louise Oxford

PELLE: mista (grassa sulla zona T, secca ai lati del naso e normale/sensibile sul resto del viso) con problemi di pori dilatati.
INCARNATO: chiaro con sottotono neutro-caldo.
CAPELLI: castani ramati, mossi, normali alla radice e secchi sulle punte.
OCCHI: castani chiari con venature nocciola e verdi.

CONVERSATION

4 commenti:

  1. Io ho usato entrambi i prodotti ma quello di Testanera lo preferisco. Mi lascia i capelli più morbidi (solo il primo giorno però!) e mi fa assolutamente tirare quel giorno/giorno e mezzo in più che fa assolutamente la differenza quando sono di fretta!
    Del Batiste non mi piaceva l'odore e non mi ha fatto impazzire l'effetto. Tempo fa usai quello di Garnier Fructis ma non mi era piaciuto, chissà che quello della nuova linea sia meglio!

    Silvia | www.andoutcomesthegirl.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è proprio vero che l'utilizzo dei prodotti e la loro resa è molto soggettiva :) pensa che una ragazza, sulla pagina, ha bocciato entrambi questi a favore di quello di Garnier ^_^

      Elimina
  2. Io ho finito da pochissimo il Batiste per capelli scuri ed è una mano santa!Pure io trovo i dry shampoo di una comodità unica, soprattutto in quelle situazioni d'urgenza.
    Comunque io sapevo che Batiste e Batist appartenevano alla stessa azienda, ma in Italia rivendono il Batist anziché il Batiste per questione di marchi registrati. Non so se ora le cose siano cambiate, però :-/

    RispondiElimina
  3. Purtroppo io e gli shampoo secchi non andiamo d'accordo... Ne ho provato uno di marca sconosciuta, e sono rimasta così tanto male per il risultato (i capelli sembravano più sporchi di prima e ho dovuto lavarli subito!!) che adesso ho la fobia di tutti!!!

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere trovare una traccia del vostro passaggio qui!
Lasciami tranquillamente la tua opinione personale sui prodotti di cui parlo, il confronto è sempre gradito purché nei limiti della buona educazione.

Non cancello i commenti di spam (anche se mi infastidiscono e non poco) ma non pratico il sub4sub. Quando il tempo non mi manca, passo però a dare un'occhiata ai vostri blog.

Back
to top